Raiffeisen sale nonostante incertezze di Fitch

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Novembre 2015 | 11:47
Nonostante la prudenza di Fitch Ratings, Raiffeisen International torna a correre in borsa e chiude in testa al Blueindex. Solo tre componenti hanno accusato un calo di oltre l’1%

RAIFFEISEN SI METTE IN LUCE – Raiffeisen International torna a mettersi in luce sul Blueindex, nonostante la scorsa settimana Fitch Ratings abbia ribadito che l’istituto, così come altre grandi banche austriache, resta vulnerabile alla crisi russa. Venerdì con un recupero del 5,91% il titolo austriaco ha comunque centrato la prima posizione della classifica giornaliera del paniere, staccando Morgan Stanley, seconda con un rialzo del 4,52%, e ING Groep, che grazie alla buona trimestrale ha guadagnato un ulteriore 3,89%.

IN TRE PERDONO OLTRE UN PUNTO – Al termine di una seduta comunque improntata al recupero, solo cinque componenti del Blueindex hanno perso terreno e tra questi Allianz (dopo una trimestrale non particolarmente brillante a causa della frenata delle attività di wealth management), Old Mutual e Franklin Resources sono state le sole a cedere oltre un punto percentuale a fine giornata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X