Fondi, Banca Esperia cambia look

A
A
A
di Andrea Giacobino 13 Novembre 2015 | 07:36
Duemme Sicav in Lussemburgo si trasforma e diventa Esperia Funds Sicav.

ASSEMBLEA IL 30 NOVEMBRE – Cambia look il risparmio gestito di Banca Esperia, la private bank di Mediobanca e Mediolanum guidata da Andrea Cingoli (nella foto) e presieduta da Edoardo Lombardi. Il prossimo 30 novembre, infatti, è convocata in Lussemburgo l’assemblea straordinaria di Duemme Sicav, la sicav controllata da Banca Esperia, che dovrà varare il cambio della denominazione in Esperia Funds Sicav. All’ordine del giorno dell’assemblea c’è poi una serie di modifiche statutarie, quali la soppressione della possibilità di emettere azioni al portatore e il cambio della sede legale da Rue de Gasperich, 33 Hesperange ad Avenue J.F. Kennedy 60, Lussemburgo. Il board di Duemme Sicav è costituito da Antonio Maria Penna, Carla Giannone, Mario Seghelini, Enrico Garancini e Patrizio Lattanzi.  

LA NASCITA DI DUEMME – Recentemente dalla partnership tra Duemme SGR, asset manager del gruppo Banca Esperia – e ADS Securities, società internazionale di servizi finanziari con sede ad Abu Dhabi, è nato il fondo “Duemme GCC Markets”, gestito da Duemme SGR, che investe sui mercati dei paesi membri del GCC (“Gulf Cooperation Council”) , grazie ai servizi di consulenza di ADS Securities. (vedi notizia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti