Oltre mezzo milione di imprese straniere in italia

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Novembre 2015 | 12:20
Il numero delle imprese straniere in Italia è arrivato e a 546 mila a fine settembre. Crescono a un ritmo quattro volte quello medio italiano, una su quattro è di un 35enne

SEMPRE PIU’ IMPRESE STRANIERE – Sono oltre mezzo milione le imprese straniere operanti in Italia: secondo la fotografia fornita da Infocamere negli ultimi 3 anni le aziende guidate da immigrati sono aumentate del 19%, toccando a fine settembre quota 546 mila. Negli ultimi dodici mesi, ad allungare il passo sono stati soprattutto i titolari di ditte individuali provenienti dall’India (+25,8%), dal Bangladesh (+21,1%) e dal Pakistan (+20,3%).

PIU’ DINAMICHE E GIOVANI DI IMPRESE ITALIANE – Soltanto tra luglio e settembre 2015 le aziende straniere sono cresciute ad un ritmo quattro volte superiore al resto del tessuto produttivo italiano (+1,51% contro lo +0,34% medio), contribuendo al 40% della crescita realizzata dall’intero sistema imprenditoriale del “bel paese”. Le aziende guidate da immigrati sono mediamente più giovani di quelle italiane: un’impresa su quattro ha al comando un under 35, contro il 10% del totale delle aziende italiane. Le regioni preferite dagli imprenditori stranieri sono Lombardia (18%), Lazio (11,8%) e Toscana (9,9%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, ecco la classifica delle big cap italiane più sostenibili

Investimenti, Usa e tassazione delle aziende: il possibile impatto a Wall St.

Ridotto a 2 milioni di euro il valore dell’impairment dell’avviamento delle aziende italiane

NEWSLETTER
Iscriviti
X