Pfizer e Allergan danno vita a un nuovo colosso farmaceutico

A
A
A
di Luca Spoldi 23 Novembre 2015 | 15:01
Pfizer rilava l’irlandese Allergan e dà vita a un colosso faramaceutico del valore di 160 miliardi di dollari. Operazione carta contro carta con possibilità di optare per i contanti

ANCORA UNA MAXI FUSIONE PER WALL STREET – La febbre da fusione non accenna a diminuire a Wall Street, dove l’americana Pfizer Inc. e l’irlandese Allergan Plc. uniranno le proprie attività in un’operazione da 160 miliardi di dollari di controvalore dando vita a un nuovo colosso del comparto farmaceutico, Pfizer Plc. che produrrà dal Viagra al Botox e godrà di un tax rate ridotto rispetto a quello dell’attuale Pfizer Inc.

PFIZER OFFRE AI SOCI ALLERGAN UN PREMIO DEL 27% – Nel dettaglio Pfizer con cambierà 11,3 azioni proprie per ogni azione Allergan sulla base di una valutazione di 363,63 dollari per azione che incorpora un premio del 27% rispetto alle quotazioni di Allergan del 28 ottobre, ultimo giorno prima che le trattative tra le due società divenissero di pubblico dominio. Si potrà in ogni caso optare per un equivalente in denaro anziché in titoli Pfizer, per un potenziale esborso di 12 miliardi di dollari. L’operazione è ritenuta in grado di accrescere gli utili di Pfizer dal 2018 e di incrementarli del 10% a partire dall’anno successivo. Il Cda si allargherà a 15 membri, di cui 11 provenienti da Pfizer e 4 da Allergan tra cui l’attuale Ceo, Paul Bisaro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Healthcare, un anno incerto tra presidenziali Usa e politiche di M&A

NEWSLETTER
Iscriviti
X