Hsbc: Anglo American dovrebbe quotare De Beers

A
A
A

Collocare una quota di De Beers, attiva nel mercato dei diamanti, genererebbe buoni flussi di cassa e libererebbe valore, riducendo l’esposizione a un mercato che inizia a frenare

Luca Spoldi di Luca Spoldi25 novembre 2015 | 15:39

ANGLO AMERICAN STUDIA IPO DE BEERS?Anglo American Plc, il secondo peggior componente dell’indice Ftse 100 da inizio anno, potrebbe secondo gli analisti di Hsbc Holdings raccogliere oltre 10 miliari di dollari, cedendo le attività nel settore dei diamanti della controllata De Beers. De Beers potrebbe infatti essere quotata con un congruo premio (come avvenuto per Ferrari, ndr) e anche una cessione parziale attraverso un’Ipo sarebbe in grado, secondo gli esperti, di rivelarsi un formidabile meccanismo di riscoperta di valore, oltre a fornire un buon flusso di cassa.

COLLOCAMENTO LIBEREREBBE VALORE – Anglo American controlla l’85% di De Beers, il più famoso marchio nel mercato mondiale dei diamanti, e sta cercando di raccogliere 3 miliardi di dollari attraverso cessioni di attività e tagli dei costi, oltre che del debito. Di questi 2 miliardi sono già stati raccolti nel corso dell’anno. De Beers, dal canto suo, è stato tra le attività più redditizie del gruppo fino allo scorso anno, ma si trova ora a dover fronteggiare un mercato su cui la previsione di un rialzo dei tassi negli Usa, una carenza di credito al settore  e una domanda debole hanno contribuito a far calare di un 15% il prezzo delle gemme da inizio anno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anglo American e Glencore sono ormai un’ombra di se stessi

Ti può anche interessare

Borsa Italiana, la spagnola Alantra diventa nomad

A Piazza Affari arriva una casa d’investimenti con 500 dipendenti e presenza in 23 paesi ...

Assicurazioni, la rivolta degli agenti

Le reti delle imprese assicurative preoccupati per alcune norme contenute nella direttiva Idd, la M ...

Grande successo per ITForum Milano, sfoglia la gallery fotografica

Grande riscontro per l'edizione milanese di ITForum, che si è svolta giovedì 23 novembre nella cor ...