Nuova multa per Barclays, ma il titolo sale in borsa

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Novembre 2015 | 14:55
Barclays in luce sul listino londinese, nonostante la notizia di una nuova multa comminata per non aver controllato adeguatamente le operazioni di un gruppo di clienti facoltosi

NUOVA MULTA PER BARCLAYS – Nuova multa per Barclays, che dovrà pagare alla Fca (Financial Conduct Authority)  britannica 72,1 milioni di sterline per non aver completamente controllato operazioni svolte tra il 2011 e il 2012 da un gruppo di clienti ultra high net worth “politicamente esposti” di cui la banca (appellandosi agli obblighi di riservatezza) non ha mai chiarito l’identità.

VICENDA ANTECEDENTE SCANDALO LIBOR – Barclays in particolare non avrebbe seguito le procedure corrette per acquisire tali clienti il più rapidamente possibile per generare un fatturato di 52,3 milioni di sterline. Le operazioni sanzionate erano state poste in essere prima della sanzione del 2012 legata allo scandalo sui tentativi di manipolazione del tasso Libor. Stamane a Londra il titolo Barclays non risente della notizia e poco prima delle 12.00 ora di Londra (le 13.00 italiane) sale dell’1,40% a 224,6 pence per azione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Barclays, terremoto al vertice  

Mercati, Barclays rivede i target sulle banche italiane in vista delle trimestrali

Barclays, il private arriva a Milano

NEWSLETTER
Iscriviti
X