Tassi ai minimi storici per i nuovi Btp a 5 anni

A
A
A
di Luca Spoldi 27 Novembre 2015 | 12:23
I Btp a 5 anni toccano il rendimento più basso mai registrato: 0,37% lordo annuo. In calo anche i tassi sui Btp a 10 anni e sui Ccteu, grazie a una buona domanda, in attesa della Bce

IL TESORO FA IL PIENO A TASSI IN CALO – Le attese per ulteriori misure in grado di far ripartire l’inflazione (e la ripresa) in Eurolandia da parte della Bce la prossima settimana consentono un agevole collocamento dell’intero ammontare in programma di titoli di stato e media e lunga scadenza da parte del Tesoro italiano, che vede inoltre i rendimenti calare ulteriormente toccando nuovi minimi storici.

BTP A 5 ANNI, RENDIMENTO AL MINIMO STORICO
– Stamane infatti sono stati collocati 2,5 miliardi di euro di Btp a 5 anni con un rendimento dello 0,37% (dallo 0,53% dell’asta precedente, sui nuovi minimi storici), assieme a 1,687 miliardi di titoli a 10 anni all’1,36% (dall’1,48% del precedente collocamento) e 1 miliardo di Ccteu al 2022 al tasso dello 0,51% (contro lo 0,60% dell’ultima asta precedente). Sempre buona la domanda, specie di Ccteu (2,45 volte l’offerta).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, 4mila esuberi per restare in piedi

Investimenti: tranquilli, nessun aumento a breve dei tassi per la Bce

Asset allocation, Eurozona: Btp un toccasana

NEWSLETTER
Iscriviti
X