Mps prosegue la caduta sul Blueindex, Agas limita i danni

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Dicembre 2015 | 14:23
Nessun componente del Blueindex ieri ha evitato il rosso: solo Ageas, Banca Generali, Mediolanum e American Express hanno perso meno dell’1%, mentre Mps ha proseguito la caduta

GIORNATA NO PER IL BLUEINDEX – Davvero una pessima seduta dell’Immacolata sul Blueindex, dove nessuno dei 40 componenti è riuscito a evitare il rosso. Il migliore è risultato infatti Ageas, con un calo dello 0,16% rispetto alla chiusura di lunedì, seguita da Banca Generali (-0,66%), Mediolanum (-0,97%) e American Express (-0,99%).

NUOVI MINIMI PER MPS – Tutti gli altri titoli hanno perso almeno un punto percentuale, arrivando sino a Mps che ha nuovamente indossato la maglia nera chiudendo in calo del 5,58% sui nuovi minimi storici. Pesante anche lo scotto per Man Group, Unicredit, Franklin Resources e Natixis, tutte tra i 3 e i 4 punti abbondanti di perdita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: bene Credit Agricole, cade Ageas

Blueindex: Ageas chiude altre cause pendenti contro Fortis e vola in borsa

NEWSLETTER
Iscriviti
X