Blueindex: Man Group recupera, Raiffeisen International cade

A
A
A
di Luca Spoldi 10 Dicembre 2015 | 14:48
Ieri pochi titoli, a partire da Man Group, hanno evitato ulteriori cali sul Blueindex. Peggio di tutti ha chiuso Raiffeisen International, che intanto cede la controllata slovena

MAN GROUP RIMBALZA – Tentativo di rimbalzo che ieri sul Blueindex è sostanzialmente abortito, con solo una manciata di componenti in grado di chiudere in rialzo tra cui Man Group, in ripresa dello 0,99% dopo lo scivolone della vigilia e in grado di chiudere in testa al gruppo, davanti a ING Groep (+0,45%), Old Mutual (+0,31%) e Azimut (+0,26%).

CADE RAIFFEISEN INTERNATIONAL – Dalla parte opposta cade Raiffeisen International (-5,43%), che però in una nota ha fatto sapere di aver raggiunto un accordo la cessione della controllata slovena a Biser Bidco, controllata dal fondo d’investimento statunitense Apollo. La nota non precisa il controvalore dell’operazione, che si prevede venga completata nella prima metà del 2016, ma precisa che una volta conclusia l’operazione gli asset a rischio della banca caleranno di circa 270 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X