Pd propone commissione d’inchiesta per vicenda banche

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 10 Dicembre 2015 | 17:11
Il Pd ha proposto l’istituzione di una commissione d’inchiesta al Senato che faccia luce su eventuali omissioni di controlli e colpe del management nella vicenda banche risolte

PD CHIEDE COMMISSIONE D’INCHIESTA SU VICENDA BANCHE – Secondo quanto annuncia un comunicato del gruppo Pd di Palazzo Madama, i l presidente della commissione Istruzione del Senato, Andrea Marcucci (Pd), è il primo firmatario di un documento depositato oggi in Senato che chiede l’istituzione di una commissione d’inchiesta monocamerale sulla vicenda delle banche “risolte” (Banca Marche, Banca Etruria, Carife e CariChieti) che accerti se vi siano state omissioni sul versante dei controlli e della vigilanza da parte degli organi preposti e stabilire con chiarezza le responsabilità degli amministratori degli istituti di credito coinvolti. Le altre firmatarie del documento sono le senatrici Pd Maria Teresa Bertuzzi, Camilla Fabbri, Donella Mattesini, Stefania Pezzopane e Laura Puppato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Scandalo 1MDB, le autorità di Singapore fanno scattare le prime sospensioni

Masera: Banca Marche? Si poteva salvare ancora due anni fa

Risparmio tradito, ecco quanto rischia davvero chi scappa con i soldi

NEWSLETTER
Iscriviti
X