Julius Baer trova l’accordo di massima col fisco Usa

A
A
A

Julius Baer annuncia il raggiungimento di un accordo di massima con le autorità Usa per chiudere la vicenda legata ad consulenze date a clienti statunitensi per evadere le tasse

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 dicembre 2015 | 09:40

JULIUS BAER RAGGIUNGE ACCORDO COL FISCO USA – Una nota di Julius Baer Group annuncia che l’istituto svizzero ha raggiunto, come previsto, un accordo di massima col fisco americano per risolvere la controversia sorta in seguito alle consulenze fornite ad alcuni clienti americani per evadere le tasse. Già a giugno Julius Baer aveva accantonato 350 milioni di dollari in previsione della transazione.

ALL’INTESA SERVE OK DAL MINISTERO DI GIUSTIZIA – Ora la banca ha dovuto aumentare le proprie riserve da 197,25 milioni di dollari a 547,25 milioni, che saranno contabilizzati sul 2015. L’accordo, raggiunto col pubblico ministero del distretto sud di New York, dovrà essere ratificato dal Dipartimento di Giustizia americano, il cui giudizio è atteso entro il primo trimestre 2016.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Ti può anche interessare

Segui il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati”

Il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati” organizzato da ...

Ai fondi sovrani piacciono le quotate

Secondo il primo rapporto annuale dell'International Forum of Sovereign Wealth Funds prodotto in col ...

Mifid 2, Consob pronta a cambiare anche il Regolamento Mercati

Avviata la consultazione legata alla trasposizione, nelle aree rimesse alla regolamentazione seconda ...