Ferrari corre al debutto a Milano, bene anche Fca

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Gennaio 2016 | 09:29
Ferrari sale di un 5% rispetto alla chiusura di venerdì a New York nel giorno del debutto sul listino di Milano. Bene anche Fiat Chrysler Automobiles, sopra il prezzo ex scorporo

FERRARI DEBUTTA COL BOTTO ANCHE A MILANO – Inizio anno che a Piazza Affari vede il debutto del titolo Ferrari, scorporato da Fiat Chrysler Automobiles. Il cavallino oscilla al momento a 42,38 euro per azione contro i 44 dollari circa della chiusura del 31 dicembre a Wall Street, con un rialzo implicito che sfiora dunque il 5,2%. Fiat Chrysler Automobiles (Fca) passa invece di mano a 8,59 euro per azione, rispetto agli 8,49 euro del valore rettificato ex scorporo sempre al 31 dicembre.

ANALISTI POSITIVI ANCHE SU FCA – Da notare che per Equita Sim il titolo Fca può valere 12,3 euro per azione ex scorporo grazie alle attese positive per l’andamento delle vendite in Europa che hanno già riportato in utile l’Ebit (risultato operativo), per le potenzialità di Maserati e Jeep (oltre che per l’atteso rilancio di Alfa Romeo) e per il rilevante credito fiscale che potrà essere sfruttato quando le vendite in Europa torneranno a registrare un utile netto. Più prudenti gli analisti di Kepler (che indicano un target price per Fca di 11 euro) e Mediobanca (10,5 euro per azione di target).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti