Solo Legg Mason evita il rosso a inizio anno

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Gennaio 2016 | 13:25
Legg Mason è l’unico componente del Blueindex ad aver aperto il 2016 senza pedere terreno, anzi guadagnando l’1,27%. Mps e Old Mutual hanno invece patito la giornata no dei listini

LEGG MASON BRILLA IN SOLITARIA – Solo Legg Mason si è salvata ieri dal peggior inizio d’anno che le borse mondiali abbino sperimentato da diversi anni a questa parte, complice il tonfo dei listini cinesi. Il gestore americano ha chiuso la seduta in rialzo dell’1,27%, risultando il miglior componente del Blueindex nonché l’unico ad aver registrato un rialzo.

MPS E OLD MUTUAL INDIETRO TUTTA – Alle sue spalle hanno perso terreno tutti gli altri componenti, con Mps (-5,11%) e Old Mutual (-6,43%) che mostrano di aver subito maggiormente i timori legati a un possibile rallentamento della Cina e dei mercati emergenti in genere e all’impatto che questo potrebbe avere sullo sviluppo dell’attività finanziaria a livello mondiale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X