Milano recupera un punto, brillano i titoli del lusso e Saipem

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 12 Gennaio 2016 | 17:09
Giornata di recuperi diffusi a Piazza Affari dove brillano i titoli del lusso e Saipem. Tra i pochi titoli in calo si notano A2A, Buzzi Unicem, Unicredit, Bper ed Enel

MILANO SI RIPRENDE – Qualche presa di profitto rallenta la corsa degli indici di Milano sul finale, ma Piazza Affari oggi segna un deciso rimbalzo rispetto alle ultime sedute, muovendosi di  concerto alle principali borse europee e a Wall Street. A fine giornata il Ftse Mib risale dell’1,08%, il Ftse Italia All-Share guadagna l’1,11%, il Ftse Italia Star segna +1,49% e solo il Ftse Aim Italia resta al palo (-0,03%).

CORRE IL LUSSO, ALTI E BASSI PER LE BANCHE – Tra le blue chip tricolori tornano a correre i titoli del lusso, poco influenzati dalle previsioni di Porsche che vede nel 2016 un rallentamento delle proprie vendite. Così Moncler, Salvatore Ferragamo, Luxottica e Yoox Net a Porter guadagnano tra il 7% e il 4,33%, mentre Saipem approfitta del recupero del prezzo del petrolio e del possibile coinvolgimento per il raddoppio del gasdotto North Stream (si parla di una commessa fino a 1,5 miliardi di euro) e chiude a +4,26%. In calo A2A e Buzzi Unicem, oltre ad alcune banche come Unicredit e Bper e ad Enel.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mattinata sottotono per Piazza Affari, in rosso le banche

Piazza Affari: Azimut corre, ma gli indici chiudono in rosso

Piazza Affari in modesto rialzo, brilla A2A ma Banco Popolare cala ancora

NEWSLETTER
Iscriviti
X