Shanghai cala ancora, ma Tokyo si riprende

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 13 Gennaio 2016 | 09:16
Borse asiatiche ancora contrastate stamane, coi listini cinesi in rosso tranne Hong Kong e Tokyo che invece ha recuperato terreno anche grazie ai dati macro di Pechino

BORSE ASIATICHE CONTRASTATE – Asia ancora contrastata, mentre le borse europee sostenute dai titoli minerari e dell’energia sembrano voler proseguire il rimbalzo visto già ieri. Shanghai ha nuovamente ceduto il 2,42%, Shenzen ha perso il 3,46% mentre Hong Kong ha chiuso a +0,94%.

TOKYO RECUPERA TERRENO – In ripresa anche Tokyo che stamane ha registrato il primo guadagno del 2016 con l’indice Nikkei225 a 17.715,63 yen (+2,88%) grazie ai dati cinesi sul commercio, migliori delle attese, e al calo dello yen che ha favorito il recupero degli esportatori.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: ecco le perle dell’India

Investimenti, dagli emergenti più fiducia in un boom economico globale

Mercati, è il momento di guardare agli emergenti

NEWSLETTER
Iscriviti
X