Blueindex: Raiffeisen brilla in una seduta da dimenticare

A
A
A
di Luca Spoldi 3 Febbraio 2016 | 12:44
Raiffeisen International sale controcorrente e si riporta in testa al Blueindex, unica tra 40 componenti ad aver chiuso la seduta di ieri in rialzo. Mps, Ubs e Natixis perdono quota

RAIFFENSEN CONTROCORRENTE – In una giornata nuovamente color rosso acceso per il Blueindex, Raiffeisen International si muove controcorrente e sale del 4,9%, unico componente su 40 ad aver terminato la giornata in rialzo, guadagnando così la testa della classifica quotidiana. Lunedì il gruppo austriaco aveva diffuso i dati preliminari 2015, segnalando un utile consolidato di 383 milioni di euro e sottolineando come il Cda raccomanderà all’assemblea dei soci di non distribuire alcun dividendo per l’esercizio fiscale 2015.

ALTRA SEDUTA DA DIMENTICARE PER MPS – Dalla parte opposta della classifica continua la caduta di Mps, che ieri ha lasciato sul terreno un altro 8,24%. Perdite elevate anche per Ubs (-9,83% dopo i conti del colosso elvetico) e Natixis (-5,86%), ma oltre 5 punti di perdita sono stati segnati anche da altri sei componenti del paniere, a testimonianza di come la volatilità dei listini resti elevata.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X