Blueindex: ING Groep vola, Credit Suisse cade dopo i conti 2015

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Febbraio 2016 | 11:39
Le trimestrali muovono il Blueindex: ING Groep vola in testa alla classifica quotidiana sfiorando il +9% grazie ai conti 2015, Credit Suisse perde quasi l’11% dopo i propri numeri

ING GROEP VOLA GRAZIE A TRIMESTRALE – Una trimestrale superiore alle attese consente a ING Groep di riportarsi in testa alla classifica quotidiana del Blueindex, con una chiusura in rialzo dell’8,88% che stacca nettamente il secondo miglior risultato della giornata di ieri, quello di Old Mutual  (+6,37%). Alle spalle del duo di testa Intesa Sanpaolo (+5,8%) festeggia nel migliore dei modi l’approvazione delle modifiche statutarie che saranno proposte all’assemblea societaria per ritornare da una governance duale ad una monastica.

CREDIT SUISSE AFFONDATO DA CONTI E PREVISIONI – In coda alla classifica quotidiana del Blueindex cade invece Credit Suisse Group (-10,89%), anche in questo caso a seguito della pubblicazione dei dati del trimestre e dell’esercizio appena concluso, ma anche di previsioni per il 2016 che parlano di mercati ancora molto volatili e di nuovi tagli del personale per cercare di difendere i margini reddituali del gruppo rossocrociato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti