Le trimestrali aiutano le borse europee a estendere il rimbalzo

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 18 Febbraio 2016 | 11:38
Numeri migliori per Air France-Klm che così contribuisce a prolungare il rimbalzo dei listini europei dai minimi visti una settimana fa. In calo i titoli del comparto minerario

I NUMERI DI AIR FRANCE-KLM PIACCIONO – Trimestrali migliori delle attese (tra cui quella di Air France-KLM, che stamane segna +8,9%, il maggior rialzo giornaliero dal 2014) consentono anche stamane alle borse europee di proseguire il rimbalzo dai minimi 2016 toccati giusto una settimana or sono, nonostante non manchino robuste prese di profitto su titoli minerari come Anglo American Plc e Rio Tinto Group.

DEUTSCHE BANK TIRA IL FIATO – A metà mattinata Londra resta a -0,18%, mentre Parigi guadagna lo 0,66% e Francoforte segna +1,12%. In rialzo anche Madrid (+0,91%) e Milano (+1,01%), con l’indice Eurostoxx50 a +1,09%. Tra le blue chip europee si mette in luce anche e.On (+4,5% circa), oltre a Bayer, Volkswagen e Deutsche Telekom; deboli per ora solo Lvmh, Deutsche Bank e L’Oreal, con cali comunque inferiori al mezzo punto percentuale a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

NEWSLETTER
Iscriviti
X