Borse: segnali positivi dall’Asia all’Europa

A
A
A

Chiusure positive in Asia, anche se regna ancora una certa cautela a Tokyo e Shanghai dopo il tonfo di ieri del mercato cinese. Più convinte le borse europee, Eni che sale del 5,6%

Luca Spoldi di Luca Spoldi26 febbraio 2016 | 11:12

ASIA IN RECUPERO – Seduta che ha visto i mercati asiatici recuperare con prudenza ulteriori posizioni stamane, con Tokyo dove l’indice Nikkei225 ha chiuso a 16.188,41 yen (+0,30%), mentre Shanghai ha recuperato lo 0,95% dopo il tonfo di ieri, Shenzhen ha ceduto lo 0,12% e Hong Kong ha chiuso a +2,33%.

BUONI SEGNALI ANCHE DALL’EUROPA – Più convinte sembrano gli investitori in Europa, dove al momento Londra sale dell’1,12%, Parigi segna +2,02%, Francoforte oscilla a +2,25%, mentre Madrid è indicata a +1,66% e Milano guadagna l’1,99%. L’Eurostoxx50 dal canto suo recupera il 2,07%, con solo Unicredit e Telefonica in rosso, mentre Eni sale di oltre 5 punti e mezzo e Volkswagen, Schneider e Carrefour salgono di oltre il 4%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Titoli petroliferi: non è ancora il caso di indulgere nell’ottimismo

Petrolio sui minimi a 7 mesi, scattano vendite su Saipem, Eni e Tenaris

Notizie positive dall’Iran per Eni, che recupera in borsa

Petrolio riparte, Russia e Arabia Saudita pronte a estendere i tagli produttivi

Piazza Affari chiude in rialzo grazie a Mps ed Eni

Eni e Mps illuminano la giornata di Piazza Affari

Opec: il mercato crede nell’accordo e il petrolio riparte

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Piazza Affari chiude a +1%, grazie ai titoli finanziari e petroliferi

Petrolio sopra i 47 dollari al barile, corrono Eni, Saipem e Tenaris: durerà?

Petroliferi sotto pressione, le major tagliano gli investimenti

Borse europee in frenata, ancora male Deutsche Bank

Borse europee in prudente recupero, restano in rosso i petroliferi

Petrolio prova rimbalzo, ma i titoli del settore restano prudenti

Piazza Affari dimezza il rialzo visto in mattinata

Piazza Affari, tornano acquisti sui titoli finanziari

Borse europee interrompono il rialzo, pesano trimestrali e tensione

Da Eni a ConocoPhilips, la stagione delle dismissioni sta partendo

Petrolio: niente accordo a Doha, scattano le vendite

Borse europee in moderato recupero, grazie a petroliferi e finanziari

Borsa di Milano avanti piano, Eni e Saipem subito in luce

Scorte petrolifere ai massimi negli Usa, ma Eni e Saipem recuperano

Il petrolio rimbalza dai minimi a 13 anni

Europa ancora in calo, pesano Cina e petrolio

Produttori auto indietro tutta sui listini europei

Eni, Saipem e Tenaris in rosso nonostante risalita petrolio

Parigi e Francoforte accelerano al rialzo

Yoox, Unipol e Mediaset corrono, ma i petroliferi frenano gli indici di Milano

Il calo del petrolio non pesa su Eni e Saipem, per ora

Solo Eni e UnipolSai si salvano dal rosso a Milano

Indici in calo, Milano fa eccezione

I petroliferi non bastano a far salire le borse europee

Ti può anche interessare

Guerra dazi, conto salato per l’Italia

Brutte notizie per l’Italia. La guerra dei dazi continua a tenere banco sui mercati, minacc ...

Trump, accordo a breve con la Cina

Il presidente americano Donald Trump ha incontrato l'imperatore giapponese Naruhito, primo leader st ...

Borsa, l’inizio del 2019 è stato il migliore dal 1991

Sui mercati mondiali non si vedeva un inizio di anno così positivo dal 1991. Lo dice il gruppo banc ...