Borsa di Milano: Ferrari brilla, nuovo tonfo di Saipem

A
A
A
di Luca Spoldi 8 Marzo 2016 | 09:33
Mattinata che parte con indici in moderato calo a Milano, nonostante buoni dati macro in arrivo dalla Germania e l’interesse che suscita il road show di lancio del bond Ferrari

MILANO RESTA CAUTA IN ATTESA DELLA BCE – Piazza Affari vede la giornata aprirsi all’insegna di un moderato calo, mentre gli investitori continuano a guardare ai dati macro in arrivo (stamane quelli della produzione industriale tedesca di gennaio hanno battuto le attese, salendo del  3,3% contro il +0,5% atteso dal consensus) e ad attendere la riunione della Bce di giovedì.

BENE FERRARI E FINMECCANICA, TONFO DI SAIPEM – Dopo un’ora di lavoro il Ftse Mib segna -0,58%, il Ftse Italia All-Share cede lo 0,59%, il Ftse Italia Star è indicato a -0,09% e il Ftse Aim Italia resta a -0,08%. Tra i titoli principali brillano Ferrari, di cui è iniziato a Londra il road show di presentazione del primo bond che verrà collocato a breve, e Finmeccanica mentre Saipem interrompe il rimbalzo cedendo poco meno di 8 punti percentuali. Deboli anche Anima Holding, Fiat Chrysler Automobiles e Yoox Net a Porter, tutte in rosso tra i 2 e i 3 punti a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ferrari vince un outlook positivo da Standars Ethics

Ftse Mib di fronte a un bivio. Due big cap sotto la lente

Ferrari accelera a Piazza Affari. I prossimi obiettivi tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X