Bank of Ireland vuole crescere in Gran Bretagna

A
A
A
di Luca Spoldi 9 Marzo 2016 | 15:37
Per crescere in Gran Bretagna l’istituto irlandese avrebbe scelto Robert Sharpe, finora tra i top manager della rivale Aldermore Group, quale nuovo presidente delle sue attività inglesi

BANK OF IRELAND PUNTA SU SHARPE – La Bank of Ireland avrebbe deciso di nominare Robert Sharpe, finora tra i top manager del suo concorrente britannico Aldermore Group, presidente delle sue attività in Gran Bretagna, paese dove l’istituto irlandese sta cercando di svilupparsi ulteriormente. Lo segnala Bloomberg citando due fonti a conoscenza della vicenda.

IL MANAGER PRESIDERA’ LE ATTIVITA’ IN GRAN BRETAGNA – Sharpe dovrebbe ufficialmente entrare in società in aprile, una volta che la nomina sarà stata approvata dalle autorità di settore. Nessuna conferma ufficiale è finora giunta, anche se Bloomberg segnala come in una e-mail un portavoce dell’istituto irlandese abbia ammesso che è in corso il processo di selezione del nuovo presidente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X