Asia in ripresa dopo che la Fed non ha rialzato i tassi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 17 Marzo 2016 | 08:21
La Federal Reserve rinvia un nuovo rialzo dei tassi, anzi segnala che di rialzi nel 2016 ce ne saranno solo 2 e non 4 come previsto ancora a dicembre. Bene l’Asia, incerto solo Tokyo

LA FED NON TOCCA I TASSI – La Federal Reserve si prende una pausa, non alza i tassi ufficiali sul dollaro. Janet Yellen, anzi, sottolinea i rischi per la crescita Usa dovuti alla debolezza del contesto internazionale e annuncia che i tassi saranno rialzati solo due volte nel corso del 2016 anziché quattro volte come aveva annunciato a dicembre.

ASIA IN RIPRESA, SOTTOTONO TOKYO – Risultato: Wall Street termina in allungo e lancia la volata ai listini asiatici, con Shanghai che chiude a +1,2%, Shenzhen a +3,56% e Hong Kong a +0,9%. Meno brillante Tokyo che vede scattare prese di profitto con l’indice Nikkei225 che termina a 16.936,38 yen  (-0,22%), complice anche l’indebolimento del dollaro contro le principali valute visti gli esiti del Fomc.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Le tre “J” che spingeranno l’economia e i mercati

La Fed senza Janet Yellen

Beni Stabili si mette in luce a Piazza Affari, anche grazie a Citigroup

NEWSLETTER
Iscriviti
X