Blue Financial Communication in luce dopo i risultati 2015

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Marzo 2016 | 18:27
Un 2015 al galoppo quello vissuto da Blue Financial Communication, culminato con lo sbarco a Piazza Affari del titolo, che oggi guadagna il 2,5% dopo la diffusione dei risultati

BFC IN LUCE NEL GIORNO DEL CDA – Blue Financial Communication in crescita del 2,5% a Piazza Affari, in una giornata post-pasquale decisamente sottotono (a mezzora dal termine gli indici oscillano poco sotto i livelli di giovedì scorso), dopo che il Cda ha annunciato in una nota di aver approvato il bilancio 2015, chiuso con un valore della produzione di 1,718 milioni di euro, in crescita del 53% rispetto all’anno precedente, e un Ebitda di 401 mila euro (+186%).

IL 2015 CHIUSO CON 154 MILA EURO DI UTILI – L’utile netto è risultato pari a 154 mila euro, oltre il triplo che nel 2014 quando era stato di soli 4 mila euro. Il patrimonio netto è salito a 1,743 milioni di euro a seguito dell’aumento di capitale e dello sbarco del titolo a Piazza Affari nel dicembre dello scorso anno. La posizione finanziaria netta a fine 2015 era negativa per 1,1 milioni di euro. Il Cda ha proposto di riportare gli utili a riserva per aumentare le risorse disponibili per i nuovi progetti in corso tra cui un nuovo magazine e un marketplace per favorire l’incontro tra risparmiatori e chi propone consulenza e soluzioni d’investimento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

BFC Media, ricavi complessivi a 12,06 milioni nel 2020, +48% sul 2019. I risultati preliminari

Blue Financial Communication, il Cda approva il bilancio consolidato al 30 giugno

Bfc Media approva il bilancio 2019 e lancia il progetto tv Bike Smart Mobility

NEWSLETTER
Iscriviti
X