Interfund Equity Japan A prova a ripartire

A
A
A
di Luca Spoldi 11 Aprile 2016 | 15:45
Interfund Equity Japan A sfrutta il rimbalzo del listino giapponese meglio di altri e chiude la giornata di giovedì a +2,28%. Ma la performance sui 12 mesi resta ancora negativa

INTERFUND EQUITY JAPAN ACCENNA A RECUPERO – Interfund Equity Japan A ha chiuso la seduta di giovedì scorso con un recupero del 2,28%, ottenendo il miglior risultato giornaliero tra tutti i fondi mobiliari aperti di diritto italiano e riducendo al 13,17% la perdita da inizio anno. Il comparto di Interfund Sicav (gruppo Fideuram) che investe in titoli azionari giapponesi negli ultimi 12 mesi ha perso il 16,14%, ma conserva un rialzo del 14,91%a 3 anni e del 38,73% a cinque anni.

RISULTATI POSITIVI, MA SOTTO LA MEDIA
– Peraltro il comparto sembra continuare a soffrire il confronto con i diretti concorrenti. Sulle scadenze da uno a quattro anni la performance segnata finora cade nel quarto quartile di categoria, mentre solo a cinque anni risale nel terzo quartile, nonostante l’indice di Sharpe mostri un costante miglioramento passando da 0,51 a cinque anni a 1,13 a un anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

Widiba, colpo da Fideuram per la rete

Fideuram, acquisizione lussemburghese per il private

NEWSLETTER
Iscriviti
X