L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi12 settembre 2017 | 10:33

STM SALE ANCORA – Stamane a Piazza Affari Stmicroelectronics supera i 15,95 euro, in crescita di un ulteriore punto percentuale, avendo già guadagnato poco meno del 6% nell’ultima settimana, in attesa della presentazione ufficiale (alle 19 ora italiana) dei nuovi modelli di iPhone da parte di Apple.

IPHONE DAY – Rispetto a dodici mesi or sono il titolo del produttore italo-francese di microchip, impegnato a fornire il sensore “imaging” che dovrebbe essere utilizzato dai nuovi iPhone 8, 8 Plus e iPhone X (modello di punta che celebra il decimo anniversario degli iPhone e che dovrebbe costare 1.000 dollari), ha più che raddoppiato la propria quotazione (+133% alla chiusura di ieri sera) e potrebbe ulteriormente salire se saranno rispettate le attese di  crescita dei ricavi e di margini reddituali per la seconda parte del 2017.

RICAVI VISTI IN CRESCITA – Anche eventuali ritardi nella consegna dei nuovi iPhone, secondo gli analisti di Websim, non dovrebbero avere impatti significativi su Stm, che potrebbe così registrare una crescita dei ricavi del 18,5% annuo nel secondo semestre, nella parte alta delle attese di consenso. Ciò nonostante per il momento gli esperti confermano il proprio “neutral” sul titolo, con un target price di soli 15 euro per azione.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Apple Card, la nuova carta di credito della mela morsicata

Gestori globali, ecco i titoli preferiti

Apple lancia una nuova carta di credito con Goldman Sachs

Apple, la Mela è caduta in testa alle borse

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Apple cade in borsa, vende meno iPhone del previsto

Da Apple bonus multimilionario a Tim Cook

Wall Street, Apple perde quota dopo la trimestrale

La giornata a New York: occhio a Apple, GM, Ford e le banche

Apple segna nuovi massimi storici a Wall Street

Apple Pay, presto il debutto in Italia

Non combattete la disruption

Addio petrolio, benvenuta tecnologia: quali erano le 5 aziende di maggior valore nel 2006 e quali sono nel 2016

Wall Street perde quota, delude la trimestrale di Apple

Perché Apple non convince i cinesi (con il suo ultimo evento)?

Wall Street in stallo: brilla Monsanto, incerta Apple

Apple Pay si muove: avviati i primi contatti con le banche italiane

Apple reaches a new milestone: 1 billion iPhones sold

Apple mette di buon umore Wall Street

Apple Pay ora disponibile per Visa in Svizzera

Anche Equitalia si fa digital, lanciata l’app per pagare via mobile e tablet

Google non sarà mai una banca

Apple Pay sbarca anche in Canada

Promotori, le 5 app da mettere al polso

New York sottotono, calo di Apple pesa più del recupero del greggio

Apple piace agli investitori di New York

Apple, la iBank si fa sempre più vicina

Wall Street spera in una ripresa più solida

Bnp Paribas, idee per investire su Apple

Apple attacca Nokia: “copiano”

Ti può anche interessare

Asta Btp, collocati oltre 7 miliardi ma i tassi salgono

Il Tesoro riesce a piazzare tutti i titoli, ma la domanda fiacca fa alzare i tassi d'interesse ...

Dazi, Wall Street festeggia la tregua

Pronti a stappare lo champagne in quel di Wall Street. Ieri l’annuncio del governo Usa di aver ...

Guerra dazi, la dote amara della recessione

Ancora giornate buie per i mercati, che continuano a risentire della guerra commerciale tra Stati Un ...