Seduta positiva per le maggiori banche italiane ed europee

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi12 settembre 2017 | 18:06

KBW SEMPRE PIU’ POSITIVO SU BANCHE ITALIANE – Gli investitori sembrano apprezzare il giudizio degli analisti di Keefe, Bruyette & Woods, sempre più positivi sulle banche italiane. Il broker, specializzato in banche, assicurazioni e società finanziarie, stamane ha infatti alzato il target price di Unicredit da 18,2 a 18,7 euro per azione, confermando un giudizio di “outperform” (farà meglio del mercato) e il titolo ha subito reagito, chiudendo la giornata in rialzo del 3,14% a 17,72 euro per azione, con oltre 17,2 milioni di pezzi scambiati.

TARGET PRICE MIGLIORATI, CONFERMATI OUTPERFORM – Keefe, Bruyette & Woods ha anche migliorato il il target price di Bper Banca, portandolo a 6,40 euro dai 5,85 euro per azione precedenti, sempre confermando un rating “outperform”. Anche in questo caso la reazione del titolo a Piazza Affari è stata più che positiva, con una chiusura a 4,804 euro (+3,09%) a fronte di oltre 7,1 milioni di azioni passate di mano. “Outperform” confermato ma target price portato da 3,11 a 3,50 euro anche per Banco Bpm: in questo caso il titolo ha terminato la giornata in rialzo del 3,01% a 3,22 euro, con oltre 26,4 milioni di titoli trattati.

TASSI IN RIALZO FANNO BENE ALLE BANCHE EUROPEE – Infine il broker ha alzato il target price di Intesa Sanpaolo (rating anche in questo caso confermato a “outperform”) a 3,5 dai precedenti 3,36 euro per azione. Il titolo ha poi chiuso la seduta a 2,882 euro (+0,98%), con quasi 94 milioni di azioni scambiate nell’arco dell’intera giornata. Si noti come oltre ai giudizi dei broker, l’incremento dei tassi di mercato (il rendimento dei Bund decennali è risalito allo 0,39% dallo 0,33% di ieri, quello dei Btp è tornato al 2% dall’1,96% della vigilia) ha contribuito a far vivere una giornata positiva al comparto bancario in tutta Europa, con Deutsche Bank salita del 3,6%, Societe Generale del 2,7% e Bnp Paribas del 2,4%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banco Bpm, la parola d’ordine è “derisking”

Banche, si avvicina il novembre nero

Banche italiane a caccia di soldi

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Ponte Morandi, anche Banco Bpm sospende i mutui

Npl ma non solo, ecco il piano di Cerberus per l’Italia

Nuovo covered bond per Banco Bpm

Banco Bpm e Sace Simest insieme per l’internazionalizzazione

Banco Bpm, sette pretendenti per gli Npl

Anima Sgr-Banca Aletti, closing per le attività assicurative

Banco Bpm, revocato lo sciopero dei dipendenti

Banco Bpm, anche Passera in lizza per gli npl

Banco Bpm, così la rete si riorganizza

Banco Bpm, accordo con Cariverona contro la povertà educativa

Diamanti da investimento, Banco Bpm offre rimborsi (parziali)

Banco Bpm cede Npl per 5,1 miliardi

Banco Bpm, per i clienti private arriva il gestore di Aletti

Banco Bpm, ecco le filiali in chiusura

Banco Bpm, al via la partnership con Cattolica Assicurazioni

Bpm, al via la fusione in Banco Bpm

Banco Bpm, ritorno al dividendo (forse)

Banco Bpm, al via il festival Econo-mix

Banco Bpm, ancora tensioni nella rete

Banco Bpm, via libera della Bce all’uso dei modelli interni Airb

Banco Bpm, primo bilancio in utile

Anima Sgr, accordo con Banco Bpm sulle attività di gestione assicurative

Banco Bpm: Dorenti al vertice di ProFamily

Banco Bpm e Mifid 2, tensioni nella rete tra azienda e sindacati

Mifid 2, disguidi in partenza per i consulenti delle banche

Banco Bpm, la nuova rete ai blocchi di partenza

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Banco Bpm supera i requisiti patrimoniali della Bce

Banco Bpm cede Npl per 1,8 miliardi

Ti può anche interessare

La manovra che sfida l’Europa, Tria china il capo

La quota del 2% del rapporto deficit pil sarà sfondata: scelte che di fatto segnano un’importante ...

Unicredit e Adiconsum sulla strada dell’educazione finanziaria

Percorso di educazione finanziaria online realizzato da Adiconsum nell’ambito del programma Noi&am ...

Ecco come lo spread strozza le banche (e i risparmi)

Istituti in difficoltà con l’ascesa del differenziale ...