Digital Magics: con Innogest per ora non si parla di fusione

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 19 Aprile 2016 | 08:12
Digital Magics, incubatore quotato a Piazza Affari, smentisce le indiscrezioni circa una prossima fusione con Innogest Sgr: partnership strategica, ma per ora nessun matrimonio

DIGITAL MAGICS SMENTISCE VOCI Digital Magics resta a 4,68 euro stamane, per il momento senza alcuno scambio concluso sul titolo quotato sul Ftse Aim Italia, dopo che una nota del business incubator ha precisato, smentendo indiscrezioni di stampa, che ogni ipotesi relativa a “una presunta operazione di fusione di Digital Magics e il fondo di venture capital Innogest Sgr” è “priva di fondamento”.

CON INNOGEST PARTNERSHIP STRATEGICA – I rapporti di collaborazione tra Digital Magics e Innogest, ammette la nota, “sono molto intensi, anche a valere dell’accordo di partnership strategica sottoscritto a febbraio 2015” finalizzato alla valutazione congiunta e al co-investimento “in start-up, progetti di ricerca, brevetti e innovazioni digitali, che offrano contenuti e servizi ad elevato potenziale di crescita e valore tecnologico e che abbiano modelli di business scalabili con focus sul Cloud computing  e sul Made in Italy”.

PER ORA NESSUNA FUSIONE – Rapporti facilitati anche dalla presenza nel Cda di Digital Magics di un partner di Innogest Sgr, Michele Novelli; tuttavia, “pur non escludendo la possibilità che la collaborazione tra due realtà si sviluppi ulteriormente nel prossimo futuro”, conclude la nota, “lo scenario di una fusione non è stato ad oggi contemplato” dalle due società.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Digital Magics, al rosso del 2019 si aggiunge l’impatto Covid. L’analisi di Market Insight

In treno da Cadorna a Malpensa in soli 10 minuti

Raccomandazioni di Borsa, i Buy di oggi da Acea a Saras

NEWSLETTER
Iscriviti
X