Fondi, Ricchebuono nuovo partner di Advanced Capital

A
A
A

Il manager passa dall’asset management di La Française al gruppo di private equity con aum per 1 mld $.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino27 aprile 2016 | 12:00

Alex Ricchebuono (nella foto) manager molto noto nell’asset management in Italia e fino a poche settimane fa country manager Italia per La Française AM, dopo essere stato prima in Brevan Howard (hedge fund) e nell’investment banking di Credit Suisse, passa nel settore del private equity. Il gruppo Advanced Capital lo ha infatti nominato partner e head of sales.

Ricchebuono, il cui ventennale curriculum lo ha visto assumere ruoli manageriali anche in Janus Capital, Bnp Paribas e American Express, ha detto: “sono molto contento di unirmi al team Advanced Capital, gruppo leader negli investimenti alternativi e soprattutto nel private equity che ritengo l’asset class dove oggi è più interessante investire alla luce delle condizioni di mercato”. Robert H. Berlè, ceo of Advanced Capital, ha aggiunto: “Alex è un elemento eccellente per ricoprire tale posizione. La sua nomina rafforza il nostro impegno sul mercato italiano”. Advanced Capital gestisce asset per circa 1 miliardo di dollari attraverso quattro fondi di private (ACI, ACII, ACIII e ACIV) e gestisce occasionalmente anche fondi nell’immobiliare e nell’energetico.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Berlé (Advanced Capital): “Così il private equity entra nel portafoglio degli investitori”

Advanced Capital arruola Franco Bassanini come senior advisor

Advanced Capital, accordi con UniCredit e Deutsche Bank

Ti può anche interessare

BLUERATING in edicola: Gioco di squadra vincente

E’ uscito il numero di luglio del mensile ...

Adesso Tria pensa alle dimissioni

Una poltrona in bilico ...

Gestito, Anima cerca un partner

Anima punta ad aumentare di dimensioni e, per farlo, getta un occhio all’estero. Ma ripensa anche ...