Anima Holding sottotono in borsa dopo la trimestrale

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 13 Maggio 2016 | 12:00
Anima Holding torna a perdere quota a Piazza Affari, dopo una trimestrale che sembra aver leggermente deluso le attese a livello di utile netto di periodo

ANIMA TORNA A PERDERE TERRENO – Mattinata negativa per il titolo Anima Holding a Piazza Affari, con le quotazioni che oscillano sui 5,27 euro per azione (-1,31%) dopo che sono passati di mano poco meno di 600 mila pezzi. Nel primo trimestre 2016 il gruppo ha visto l’utile lordo calare del 42% a 35,2 milioni a fronte di ricavi totali scesi del 33% a 61 milioni, in entrambi i casi di poco superiori alle attese di consensus (pari rispettivamente a 34,2 e a 60,5 milioni).

PESANO FATTORI FISCALI – Ha invece deluso l’utile netto, calato del 52% a 21,7 milioni (il consensus parlava di 24 milioni) anche a causa di un aumento del “tax rate” (aliquota fiscale) al 38,% contro una media negli esercizi 2014-2015 al 30,7%. L’incremento è peraltro dovuto alla tassazione dei dividendi infragruppo e verrà riassorbito nei prossimi trimestri. La posizione finanziaria netta al 31 marzo 2016 era positiva per 255,8 milioni rispetto ai 185,2 milioni di fine 2015. Nell’ultimo anno in borsa il titolo ha perso il 31,2% alle quotazioni odierne, di cui un 8% circa solo nell’ultima settimana.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Anima, a marzo la raccolta non delude

Anima, raccolta 186 milioni a gennaio

Anima, un marzo difficile per la raccolta

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Anima, un semestre a due facce

Anima, i top manager comprano azioni

Anima pensa a fare shopping

Anima, aumento di capitale ai nastri di partenza

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Fineco e le altre: è tempo di trimestrali

Anima Holding frena nonostante buona raccolta di luglio

Piazza Affari, giornata positiva grazie alle banche

Anima sottotono dopo acquisizione Aletti Gestielle

Azimut, Anima e FinecoBank: risparmio gestito sotto i riflettori a Milano

Anima Holding ha voglia di salire ancora a Piazza Affari

Giornata ricca di appuntamenti per le borse europee

Anima soffre cambio di strategia di Poste Italiane sul risparmio gestito

Anima, raccolta in ripresa anche ad aprile

Anche Mps punta sui Pir, con un fondo di Anima

Poste Italiane si prepara a salire in Anima

Carreri (Anima) : “Noi, polo aggregante del risparmio gestito”

Banco Bpm per ora non tratta ma riflette su Aletti Gestielle

Poste Italiane incassa la sconfitta e rilancia sul gestito

Unicredit: le novità su Pioneer non bastano a evitare il rosso

Piazza Affari positiva grazie ai recuperi di bancari e petroliferi

Piazza Affari, i finanziari aprono la settimana in recupero

Milano chiude in rosso, condizionato dalle trimestrali

Piazza Affari: bene il risparmio gestito e poco altro

Anche Anima Geo Europa patisce la debolezza dei listini

Borse europee sempre in rosso, Anima: tre fattori per ritrovare la calma

Piazza Affari: gli orsi comandano, Saipem cola a picco

Ti può anche interessare

Istat: Pil in calo su base annua. Lo spread vola

Il Pil italiano fa come i gamberi e cala dello 0,1% su base annua. Non accadeva dal quarto trimestre ...

Banca Generali, perché i profitti vanno a gonfie vele

Mediobanca promuove il titolo della società guidata da Gian Maria Mossa. Contributo importante alla ...

Banche, è crollo dei prestiti

Una sforbiciata da 45 miliardi di euro. Questo l’effetto causato dall’aumento di garanzi ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X