KKR annuncia: Pillarstone sbarca in Grecia (e cresce in Italia)

A
A
A
di Luca Spoldi 17 Maggio 2016 | 08:07
La piattaforma nata lo scorso anno per gestire assieme a Unicredit e Intesa Sanpaolo la ristrutturazione e recupero di crediti problematici, sigla nuovi accordi in Grecia

PILLARSTONE SI ESPANDE IN GRECIA – KKR Credit ha annunciato oggi l’ulteriore espansione della piattaforma Pillarstone in Europa attraverso la sigla di un impegno vincolante con Alpha Bank e Eurobank in Grecia. Anche la Banca europea per la ricostruzione e sviluppo (Bers) sta considerando un coinvestimento in partnership con KKR e le banche. Pillarstone, lanciata in Italia nel giugno del 2015 da KKR Credit assieme a Unicredit e Intesa Sanpaolo, si occupa della ristrutturazione e recupero di crediti problematici.

IN ITALIA SIGLATI ACCORDI CON CARIGE E PREMUDA – KKR ha anche ricordato di aver siglato ad aprile un accordo con Premuda che prevede l’iniezione nella compagnia di trasporto marittimo quotata a Piazza Affari di capitale fresco e un supporto di tipo manageriale per l’elaborazione di un nuovo piano industriale. Nell’ambito di tale transazione una terza banca, Banca Carige, ha deciso di aderire alla piattaforma assieme ai partner iniziali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, si consolida la ripresa del credito in Italia

Asset allocation: cauti sui tassi ma positivi sul credito

Investimenti, credito globale: ecco cosa emerge dall’outlook di BlackRock

NEWSLETTER
Iscriviti
X