Blueindex: Ageas chiude altre cause pendenti contro Fortis e vola in borsa

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Maggio 2016 | 12:52
Ageas chiude un’altra serie di cause pendenti contro Fortis e vola a +5%, guadagnando la testa del Blueindex. Decisamente meno brillanti Old Mutual, Credit Suisse e Goldman Sachs

AGEAS BRILLA DOPO TRANSAZIONE LEGALE – Ageas ha raggiunto un accordo con Laurent Arnauts, avvocato che aveva lanciato una serie di azioni legali contro Fortis nel 2007 e 2008 (anno in cui la stessa Ageas rilevò le attività assicurative del gruppo, scorporato a seguito della crisi economico-finanziaria), accordo che estende la proposta transattiva già raggiunta da Ageas lo scorso 14 marzo con le associazioni Deminor, Stichting FortisEffect, Sicafe Veb per chiudere tutti i procedimenti pendenti contro Fortis.

BENE PURE INTESA SANPAOLO, SOFFRE GOLDMAN SACHS – La notizia fa bene al titolo che ieri ha chiuso in rialzo del 5% riuscendo così a guadagnare la testa della classifica giornaliera del Blueindex, davanti a Intesa Sanpaolo (+2,41%), Deutsche Bank (+1,32%) e Ubs (+1,11%). Decisamente meno brillante la giornata di Old Mutual, Credit Suisse e Goldman Sachs, che finiscono in coda al Blueindex con cali attorno ai 3 punti percentuali a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: bene Credit Agricole, cade Ageas

Mps prosegue la caduta sul Blueindex, Agas limita i danni

NEWSLETTER
Iscriviti
X