Israele mantiene invariati i tassi ufficiali

A
A
A

La banca centrale d’Israele conferma i tassi ufficiali su un livello prossimo a zero, dato che il rallentamento registrato da inizio anno è bilanciato da alcuni segnali positivi

Luca Spoldi di Luca Spoldi23 maggio 2016 | 14:50

ISRAELE CONFERMA I TASSI VICINO A ZERO – La Bank of Israel ha mantenuto invariato i tassi ufficiali israeliani sullo 0,1%, nonostante la crescita stia rallentando più del previsto a causa dell’inatteso calo delle esportazioni che si nota da inizio anno. Del resto il deciso calo del cambio e alcuni segnali macroeconomici incoraggianti sembrano aver convinto la banca centrale che non vi è al momento la necessità di tagliare ancora i tassi per sostenere la ripresa.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Mercati, il grande singhiozzo

Da inizio anno i mercati si sono mossi a singhiozzo: prima hanno avuto un Gennaio estremamente posit ...

La finanza digitale secondo Consob

Uno studio per parlare delle scelte strategiche che gli intermediari finanziari (prime tra tutti le ...

Milano a tutta blockchain

Quali opportunità offre il mondo della blockchain per la raccolta di capitali da destinare allo sv ...