Mutui: cala erogato ma crescono le erogazioni, con meno surroghe

A
A
A

L’Osservatorio di Mutui.it – Facile.it segnala un calo dell’erogato medio, ma erogazioni in crescita, nonostante le surroghe siano in calo. Il tasso fisso resta il preferito

Luca Spoldi di Luca Spoldi26 maggio 2016 | 09:17

FRANA L’IMPORTO MEDIO DEI MUTUI EROGATI – Secondo i dati dell’osservatorio dei portali Mutui.it e Facile.it, nello scorso semestre il finanziamento medio dei mutui concessi in Italia è risultato pari a circa 118.000 euro, il 3,8% in meno rispetto alla rilevazione di sei mesi prima. Analizzando i dati, si nota una leggera frenata anche nel “loan to value” (53,5%), cui tuttavia si accompagna un aumento delle erogazioni e una generale tenuta di tutto il mercato dei finanziamenti casa.

CALA IL PESO DELLE SURROGHE, TASSO FISSO PREDILETTO – Dal lato della domanda, si conferma la predilezione degli italiani per i mutui a tasso fisso: queste domande di finanziamento sono stabilmente il 64,5% del totale. Se fino a sei mesi fa le surroghe rappresentavano il 59% della torta, pur mantenendo una generale stabilità in termini di numeri, nell’ultima analisi si nota un calo al 50% del totale; in crescita, invece, i mutui prima casa (finalità relativa al 39% delle erogazioni), a conferma che il mercato sembra nuovamente indirizzarsi verso l’accensione di nuovi prestiti più che essere guidato dalle surroghe di mutui preesistenti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le sgr puntano sul mattone

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Dai Pir nuovo impulso al mercato immobiliare”

InvestiRE, Luciano Manfredi entra come senior advisor

Abu Dhabi costruisce appartamenti a Londra

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Prelios vola in borsa, immobili e Npl italiani piacciono ai cinesi

Immobiliare grande distribuzione (Igd) ha un nuovo socio, il gruppo Gwm

Intesa Sanpaolo perde colpi, entro oggi le offerte per gli Npl da cartolarizzare

Unicredit valorizza i suoi immobili ma apre sottotono in borsa

Brexit, si scaldano i toni e Jp Morgan Chase compra uffici a Dublino

Mattone in crisi a Londra

La Brexit pesa sui prezzi degli immobili a Londra

Le case del cinema in vendita online

Aedes in luce a Piazza Affari

Banca Finnat cede partecipazione in Revalo a Beni Stabili

Coima Res perde quota a Piazza Affari

Cina: è tempo di raffreddare la bolla immobiliare?

Goldman Sachs battuta da Blackstone Group per gli immobili Usa di Alecta

Axa valuta che fare del progetto immobiliare di Londra

Immobiliare: in Italia la ripresa prosegue anche nel 2016

KKR completa la raccolta di un nuovo fondo immobiliare

Mutui: ora gli italiani si informano prima sui costi

Barclays pronta a ridurre i suoi uffici a Canary Wharf

Se siete single meglio cercar casa al Nord

Immobiliare: prezzi in calo anche nel 2015 in Italia

Aedes sù di giri a Piazza Affari

L’economia americana si conferma in salute

Gli oligarchi russi rinviano l’acquisto della casa a Londra

Fondo sovrano norvegese venderà titoli di stato per comprare immobili

Risparmio: il mattone guida la ripresa economica

Usa: rallenta più del previsto la vendita di case nuove

Via l’Imu sulla prima casa? Ne beneficierà chi vive in un castello

L’immobiliare ha dato una mano all’economia italiana

Ti può anche interessare

Derivati, vittoria in tribunale del Credem e dello Studio Zitiello

Sentenza della Corte d’Appello di Milano che dà ragione alla banca, assistita dall’avvocato Ben ...

Finanza, i trend dirompenti del mercato

Esplode la domanda di mobile payment, blockchain, Dlt e intelligenza artificiale ...

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin & C: minaccia o nuova opportunità? A Perugia il 1° febbraio una tavola rotonda e un wo ...