Industrial Stars of Italy 2, debutto in rosso sull’Aim Italia

A
A
A

Industrial Stars of Italy 2, la Spac promossa da Giovanni Cavallini e Attilio Arietti, debutta sull’Aim Italia con un calo del 2,2% rispetto al prezzo di collocamento di 10 euro

Luca Spoldi di Luca Spoldi27 maggio 2016 | 10:55

INDUSTRIAL STARS OF ITALY 2 DEBUTTA IN CALO – Debutto in rosso sull’Aim Italia per Industrial Stars of Italy 2, la Spac (Special Purpose Acquisition Company) promossa da Giovanni Cavallini, ex presidente e amministratore delegato di Interpump, e Attilio Arietti, fondatore e presidente di Arietti & Partners – M&A International che al momento viene indicata a 9,78 euro per azione, con un calo del 2,20%.

SI PUNTA A INTEGRAZIONE CON SOCIETA’ INDUSTRIALE -Dopo aver raccolto 50,5 milioni di euro collocando i titoli a 10 euro l’uno (più un warrant gratuito ogni due azioni), mentre un ulteriore warrant sarà assegnato agli azionisti non recedenti alla finalizzazione della integrazione che Spac punta a realizzare con una società industriale tra i 100 e i 200 milioni di equity value, così da poter passare dall’Aim allo Star o all’Mta di Borsa Italiana.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consob, è fatta per Savona

Il ministro per gli Affari europei sarà il nuovo presidente dell'authority per la Borsa, senza guid ...

Lo spread sopra 300, boiling point sempre vicino

Prosegue il periodo turbolento per questo indicatore ...

Investimenti: il 2022 “ambizioso” di Fca

Nessuna sorpresa clamorosa dall’ultimo piano targato Sergio Marchionne ...