Industrial Stars of Italy 2, debutto in rosso sull’Aim Italia

A
A
A

Industrial Stars of Italy 2, la Spac promossa da Giovanni Cavallini e Attilio Arietti, debutta sull’Aim Italia con un calo del 2,2% rispetto al prezzo di collocamento di 10 euro

Luca Spoldi di Luca Spoldi27 maggio 2016 | 10:55

INDUSTRIAL STARS OF ITALY 2 DEBUTTA IN CALO – Debutto in rosso sull’Aim Italia per Industrial Stars of Italy 2, la Spac (Special Purpose Acquisition Company) promossa da Giovanni Cavallini, ex presidente e amministratore delegato di Interpump, e Attilio Arietti, fondatore e presidente di Arietti & Partners – M&A International che al momento viene indicata a 9,78 euro per azione, con un calo del 2,20%.

SI PUNTA A INTEGRAZIONE CON SOCIETA’ INDUSTRIALE -Dopo aver raccolto 50,5 milioni di euro collocando i titoli a 10 euro l’uno (più un warrant gratuito ogni due azioni), mentre un ulteriore warrant sarà assegnato agli azionisti non recedenti alla finalizzazione della integrazione che Spac punta a realizzare con una società industriale tra i 100 e i 200 milioni di equity value, così da poter passare dall’Aim allo Star o all’Mta di Borsa Italiana.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Draghi vede ombre e pensa a riaprire il Qe

Se l'economia dovesse andare peggio del previsto, dal prossimo anno potrebbe esserci nuovi acquisti ...

L’euro scivola sotto 1,14: frena la crescita in Europa

Tragitto in discesa per la moneta unica europea ...

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...