Il nuovo etf iShares fa paura

A
A
A
di Andrea Giacobino 30 Maggio 2016 | 06:30
L’asset manager di BlackRock lancia in Europa un replicante legato ai mutui americani. Regulators preoccupati.

Un replicante che fa paura. È il primo etf targato iShares (BlackRock) lanciato in Europa il cui sottostante sono asset riferiti a mutui americani, catalizzati nell’indice Barclays. Il nuovo prodotto, con un ter annuo di 28 punti base e un rendimento del 2,1%, spiega oggi FTFM, è un ulteriore motivo di preoccupazione per authorities e regulators di diversi paesi a proposito dell’industria degli etf. In particolare l’inglese Financial Conduct Authority vuole verificare se, come e quanto gli asset manager informino adeguatamente gli investitori dei rischi inerenti tali prodotti.

Matthew Tucker, strategist del reddito fisso di BlackRock, sostiene che il nuovo etf di casa è “adatto” all’investitore retail poiché evita i mutui di bassa qualità, denominati subprime, che furono alla radice della grande crisi del 2007-2008. Tucker spiega che l’etf iShares si riferisce a bond classificati AAA da tre agenzie di mutui quali Ginnie Mae, Fannie Mae e Freddie Mac, che hanno fatto emissioni legate a mutui per 4,7 trilioni di dollari.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X