Bmo Global Asset Management: “Positivi sull’azionario europeo”

A
A
A

Secondo il team multi-asset della casa di gestione, la politica monetaria è piena di incognite e occorre concentrarsi sui fondamentali.

Andrea Telara di Andrea Telara31 maggio 2016 | 09:05

COLOMBE E FALCHI – Fino a quando voleranno le colombe? E’ l’interrogativo che si pone il team multi-asset di Bmo Global Asset Management, di fronte alle incognite che si delineano nelle politiche monetarie delle banche centrali, dagli Stati Uniti fino al Giappone. Secondo gli esperti della casa di investimenti, la Federal Reserve americana si muoverà nella direzione di un ulteriore restringimento (cioè alzerà i tassi) dopo aver avuto per un po’ un atteggiamento da colomba. “L’imprevedibilità degli effetti della politica rende difficile orientarsi sui mercati nel breve periodo, ma rimane importante concentrarsi sui fondamentali”, hanno scritto gli esperti di di Bmo Global Asset Management.

STRATEGIE DI PORTAFOGLIO – In tale contesto, i gestori di Bmo sono positivi sull’azionario giapponese, dato che si continuano a registrare crescite nei profitti. Gli stessi gestori sono positivi sull’Europa (escluso il Regno Unito), dove si riscontrano bilanci societari ricchi di liquidità, mentre la Bce continua nelle sue politiche accomodanti. Per quanto riguarda i mercati azionari emergenti, c’è un miglioramento del sentiment e, allo stesso tempo, c’è un affievolimento dei timori legati alla crescita economica in Cina. I listini azionari dei mercati emergenti,  secondo Bmo, presentano al momento delle valutazioni interessanti ma la debole ripresa delle esportazioni e un tasso di crescita fiacco rappresentano ancora degli ostacoli all’incremento degli utili. Guardando al comparto obbligazionario, invece, Bmo è positiva sui titoli europei con un rating superiore all’investment grade (tripla B), grazie alla politica monetaria della Bce e alla forte domanda di emissioni di bond in euro. Anche sui titoli di stato dei paesi emergenti, la visione della casa d’investimenti è positiva, supportata dalla ripresa del ciclo industriale e dalla stabilizzazione del prezzo delle materie prime.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BMO: “Opportunità per il 2020? Gli investimenti più rischiosi”

Bmo lancia un nuovo fondo d’investimento sostenibile

BMO Global Asset Management prosegue la strategia di rebranding

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: torna la Champions

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Un ex BlackRock è il nuovo ceo di GAM Holding AG

Il Consiglio di Amministrazione di GAM Holding AG  ha annunciato la nomina di Peter Sanderson nel r ...

Gestori in vetrina – Legg Mason

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Matteo Len ...