Blueindex: Old Mutual e Janus Capital tra i pochi a evitare il rosso venerdì

A
A
A
di Luca Spoldi 6 Giugno 2016 | 11:24
Old Mutual e Janus Capital Group tra i pochi titoli del Blueindex ad avere evitato il rosso venerdì scorso. Tra i peggiori due nomi italiani, Mps e Unicredit, in rosso di oltre 4 punti

MERCATO DELUSO DAI DATI – Dati macro più deboli del previsto (in particolare i numeri di maggio dei “nonfarm payrolls”, posti di lavoro non agricolo negli Stati Uniti, tornati sui minimi dal settembre 2010) hanno deluso venerdì il mercato che si attendeva la conferma di una solidità di fondo dell’economia che potesse sopportare una graduale normalizzazione dei tassi rispetto agli attuali livelli ancora vicini a zero.

SUL BLUEINDEX IN POCHI EVITANO IL ROSSO
– Così le prese di profitto hanno prevalso quasi ovunque e anche sul Blueindex solo una manciata di componenti ha chiuso la giornata col segno positivo. In particolare Old Mutual e Janus Capital Group hanno terminato pressoché affiancate (+0,62% e +0,60% rispettivamente) in testa alla classifica giornaliera, che ha visto ben 34 componenti perdere terreno. I due peggiori titoli, con cali superiori al 4%, sono stati Mps (-4,66%) e Unicredit (-4,70%), che subiscono anche l’incertezza legata al tema delle ricapitalizzazioni bancarie italiane.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X