Piazza Affari apprezza le parole della Yellen e riparte

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 7 Giugno 2016 | 08:38
Janet Yellen ieri sera ha rassicurato i mercati: i tassi Usa saliranno, ma senza fretta. Così stamane anche Piazza Affari rimbalza, con bancari come Bper e Bpm già in deciso allungo

LA YELLEN RASSICURA I MERCATI – Janet Yellen ha ribadito ieri che i tassi ufficiali Usa dovranno tornare a salire gradualmente, ma fa capire che non sarà una decisione immediata e i mercati, che già scontavano un rialzo non a giugno ma a luglio, post referendum sulla “Brexit”, sembrano rassicurati. Così stamane a Piazza Affari gli indici tornano a salire con maggiore decisione di ieri e dopo un’ora e mezza di scambi il Ftse Mib segna +1,7%, il Ftse Italia All-Share guadagna l’1,57% e il Ftse Italia Star oscilla a 0,36%.

BANCHE IN RIPRESA, BENE BPER E BPM – Tra le blue chip tricolori si riprendono le banche, ieri ancora contrastate, con Bper e Bpm in rialzo già di oltre 4 punti a testa, mentre Mps e Ubi Banca oscillano tra il +3,85% e il +3,7%. Prosegue il rialzo partito già ieri Tenaris, spinta dal prezzo del greggio e dal ritorno in attività di impianti di trivellazione in America, mentre per ora solo su Cnh Industrial e Terna si nota qualche modesta presa di profitto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit, cosa c’è sul Banco

Ftse Mib, quota 24.000 non è una chimera. Cinque big cap sotto la lente

Unicredit, focus fra conti e (possibili) aggregazioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X