Creval cede pacchetto Npl “secured”, il titolo sale

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 9 Giugno 2016 | 10:13
Creval cede pacchetto di crediti non performing “secured” da 22 milioni di euro valorizzato al 35% del valore lordo di libro. L’operazione piace agli analisti di Icbpi, il titolo sale

CREVAL CEDE 22 MILIONI DI CREDITI NON PERFORMING Creval in rialzo a Milano, col titolo che sale a 53,3 centesimi di euro per azione (+1,04%) quando sono passate di mano oltre 1,6 milioni di azioni, nonostante un calo dell’indice Ftse Mib attorno allo 0,8%. L’istituto ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per cedere un portafoglio di crediti non performing secured (portafoglio “Arizona”) per un valore lordo di libro di circa 22 milioni di euro, che valorizza il pacchetto di crediti in vendita circa il 35% del valore lordo di libro.

ICBPI CONFERMA BUY, OPERAZIONE CONFERMA MIGLIORAMENTI – Dopo l’annuncio Icbpi ha confermato il proprio giudizio (“buy”, acquistare, con target price a 1,1 euro) sottolineando come l’operazione confermi “il graduale miglioramento delle condizioni del mercato secondario italiano delle sofferenze garantite, che inizia a esprimere valorizzazioni più coerenti con i fondamentali degli asset sottostanti e con le prospettive di recupero” del settore immobiliare in Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Creval tenta un rimbalzo dal supporto

Credit Agricole, Creval nel mirino

Creval allunga ancora il passo a Piazza Affari. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X