Creval cede pacchetto Npl “secured”, il titolo sale

A
A
A

Creval cede pacchetto di crediti non performing “secured” da 22 milioni di euro valorizzato al 35% del valore lordo di libro. L’operazione piace agli analisti di Icbpi, il titolo sale

Luca Spoldi di Luca Spoldi9 giugno 2016 | 10:13

CREVAL CEDE 22 MILIONI DI CREDITI NON PERFORMING Creval in rialzo a Milano, col titolo che sale a 53,3 centesimi di euro per azione (+1,04%) quando sono passate di mano oltre 1,6 milioni di azioni, nonostante un calo dell’indice Ftse Mib attorno allo 0,8%. L’istituto ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per cedere un portafoglio di crediti non performing secured (portafoglio “Arizona”) per un valore lordo di libro di circa 22 milioni di euro, che valorizza il pacchetto di crediti in vendita circa il 35% del valore lordo di libro.

ICBPI CONFERMA BUY, OPERAZIONE CONFERMA MIGLIORAMENTI – Dopo l’annuncio Icbpi ha confermato il proprio giudizio (“buy”, acquistare, con target price a 1,1 euro) sottolineando come l’operazione confermi “il graduale miglioramento delle condizioni del mercato secondario italiano delle sofferenze garantite, che inizia a esprimere valorizzazioni più coerenti con i fondamentali degli asset sottostanti e con le prospettive di recupero” del settore immobiliare in Italia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Ti può anche interessare

Cf e persona giuridica: persa una battaglia, non la guerra

Importante battuta d’arresto per la prospettiva di esercizio dell’attività di consulent ...

Abusivismo finanziario: la guerra dei cloni

Trentotto interventi di vigilanza, di cui trentasei provvedimenti di contrasto all’attività a ...

Def, la flat tax resta sulla carta

La crescita quasi piatta certificata dal Def varato da Palazzo Chigi porta il debito tendenziale al ...