Creval cede pacchetto Npl “secured”, il titolo sale

A
A
A

Creval cede pacchetto di crediti non performing “secured” da 22 milioni di euro valorizzato al 35% del valore lordo di libro. L’operazione piace agli analisti di Icbpi, il titolo sale

Luca Spoldi di Luca Spoldi9 giugno 2016 | 10:13

CREVAL CEDE 22 MILIONI DI CREDITI NON PERFORMING Creval in rialzo a Milano, col titolo che sale a 53,3 centesimi di euro per azione (+1,04%) quando sono passate di mano oltre 1,6 milioni di azioni, nonostante un calo dell’indice Ftse Mib attorno allo 0,8%. L’istituto ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per cedere un portafoglio di crediti non performing secured (portafoglio “Arizona”) per un valore lordo di libro di circa 22 milioni di euro, che valorizza il pacchetto di crediti in vendita circa il 35% del valore lordo di libro.

ICBPI CONFERMA BUY, OPERAZIONE CONFERMA MIGLIORAMENTI – Dopo l’annuncio Icbpi ha confermato il proprio giudizio (“buy”, acquistare, con target price a 1,1 euro) sottolineando come l’operazione confermi “il graduale miglioramento delle condizioni del mercato secondario italiano delle sofferenze garantite, che inizia a esprimere valorizzazioni più coerenti con i fondamentali degli asset sottostanti e con le prospettive di recupero” del settore immobiliare in Italia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche europee, l’ondata dei tagli

Fineco, reclutamento doc

Banco Bpm-Ubi, tentazione terzo polo

Pir, la sfuriata di Doris

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

Banche, la cooperazione vista dall’Asia

Banca Mediolanum, nuova avventura nel centro Italia

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Banche, cooperazione significa efficienza

Governo giallorosso, sulle banche poche parole

Banche online, grandissimi rischi

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Ti può anche interessare

Il “buy” del consulente – 05/11/18

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...

Oggi su BLUERATING NEWS: tante reti sotto la lente

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Consulenti, non piacete ancora abbastanza ai paperoni

I paperoni non investono abbastanza e se è vero che limitarsi agli impieghi liquidi non è il massi ...