Axa punta su un mix di tagli e investimenti per crescere

A
A
A

Axa vuole risparmiare 2,1 miliardi di euro di costi entro il 2020, per poter investire un miliardo l’anno in acquisizioni e fare nuovi investimenti nel digitale per crescere

Luca Spoldi di Luca Spoldi21 giugno 2016 | 07:27

AXA STUDIA TAGLI DEI COSTI – Axa, principale assicuratore francese, intende incrementare la propria redditività entro il 2020 cercando di realizzare tagli dei costi per 2,1 miliardi di euro ed incrementando gli investimenti digitali a fronte di una prevista crescita della domanda di polizze sanitarie e finanziarie. L’obiettivo è di veder salire il Roe rettificato dal 12% attuale al 14%, a fronte di un utile effettivo (underlying profit) visto in crescita dal 3% al 7% su base annua nel periodo, come sottolinea una nota del gruppo francese.

SI GUARDA AD ACQUISIZIONI PER CRESCERE – Per sostenere la crescita Axa prevede anche di investire 1 miliardo di euro l’anno in acquisizioni sia in mercati maturi sia in mercati emergenti. In Asia in particolare entro il 2020 l’underlying profit dovrebbe salire a 900 milioni di euro rispetto ai 551 milioni dello scorso anno. A guidare il gruppo verso i nuovi traguardi sarà l’attuale vice Ceo Thomas Buberl (ex numero uno per il mercato svizzero di Zurich Insurance Group), destinato a subentrare all’attuale numero uno, Henri de Castries, che lo scorso marzo a sorpresa ha annunciato di volersi ritirare.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Compagnie assicurative nel mirino del private equity

Generali cambia vestito al gestito

Unit e index sono polizze. Così parlarono Ania e Aiba

Unipol, semestre solido

Un viaggio sicuro con Allianz GA

L’unico frutto della polizza…è la banana (gonfiabile)

Digitali e assicurati

Axa Italia, assistenza ad alta tecnologia

Polizze Vita, così cambieranno le regole

Polizze vita, bomba della Cassazione

Zurich si mette in Moto

Zurich sempre più smart

La blockchain nel futuro delle assicurazioni

Tutelarsi dopo il mutuo, ecco la polizza

Ubi Banca, un occhio al private, l’altro al retail

Una polizza col sorriso per Deutsche Bank

Generali, utile sopra i 2 miliardi

Bufera sulle polizze vita

La forza del cambiamento di Amissima in tour

Axa Italia, la compagnia assicurativa più innovativa dell’anno

Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

Allianz GCS, nuovo prodotto per gestire i rischi corporate

Polizze, Reale Mutua e G Data insieme per l’insurtech

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Generali cede le attività Vita in Germania? Per gli analisti sarebbe coerente

Nuovo bond catastrofale per Generali Assicurazioni

Ping An, Allianz e Axa: i tre big mondiali dell’assicurazione giocano a tutto campo

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Seul testa sistema di pagamento digitale per polizze sanitarie

Assicurazioni: Genialloyd vince nella classifica dei migliori brand online di marzo

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Ti può anche interessare

Nuova infornata di società segnalate dalle Consob europee

Consob segnala che Tradelux Group Ltd non è autorizzata alla prestazione di servizi e attività di ...

Azimut: “Piano di acquisto completato da 1.200 colleghi”

Quasi 1.200 colleghi partecipanti al patto di sindacato hanno completato il piano di acquisto di azi ...

Tutta la consulenza di ITForum 2018

Gli appuntamenti di Rimini in agenda dedicati all'advisory ...