Paras Anand (Fidelity International): “La Brexit favorirà le aziende internazionali”

A
A
A
di Luca Spoldi 24 Giugno 2016 | 10:22
La Brexit può avere dei vincitori? Più di uno secondo Paras Anand (Fidelity International), che suggerisce di puntare su titoli di aziende internazionali e con reti di franchising

PUNTARE SU QUALITA’ DELLA CRESCITA Fidelity International investe in compagnie europee molto ben posizionate per una crescita significativa a lungo termine, con significative attività che stanno crescendo anche nei mercati emergenti come Unilever. Lo ha ricordato rispondendo a una domanda nel corso della live webcast “i mercati europei dopo il voto della Brexit” Paras Anand, responsabile Azionario Europa di Fidelity International. Situazioni come quella odierna possono avere un impatto significativo per investitori di lungo termine solo nella misura in cui impattano stabilmente su livelli di indici come il price/book, creando eventualmente occasioni di acquisto a fronte di prospettive di crescita che si mantengano solide.

LA BREXIT FAVORIRA’ LE MULTINAZIONALI – C’è un vincitore dalla Brexit? Secondo Anand potenzialmente anche più di uno: anzitutto le società internazionali, presenti sia in Gran Bretagna sia in Europa, che possono beneficiare sulla crescita globale. Ma anche le società con forti franchising internazionali potranno beneficiare della transizione che si avvierà nei prossimi mesi/anni e delle transazioni che si genereranno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Polizze, dopo la Brexit arriva il “Big Bang”

Mercati, crolla l’export del Regno Unito verso l’Europa

Intesa, il private britannico alle grandi manovre

NEWSLETTER
Iscriviti
X