Brexit, Mef: l’operatività dei mercati non è a rischio

A
A
A
di Chiara Merico 24 Giugno 2016 | 10:23
Lo afferma una nota diffusa al termine della riunione del Comitato per la salvaguardia della stabilità finanziaria presieduto dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan.

LA NOTA – L’operatività dei mercati non è a rischio dopo la Brexit. Questa la valutazione del Comitato per la salvaguardia della stabilità finanziaria presieduto dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. “Nonostante le ampie escursioni dei prezzi, l’operatività dei mercati finanziari prosegue secondo le normali modalità”, afferma una nota al termine della riunione del Comitato alla quale hanno partecipato il governatore della Banca d’Italia e il presidente della Consob. “In un contesto di volatilità generalizzata a livello globale, le autorità seguono con attenzione la situazione”, aggiunge la nota diffusa dal ministero dell’Economia e riportata da Radiocor.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Forex: Sterlina in crisi e non solo per colpa della Brexit

Brexit, continuano le incertezze nonostante l’accordo

Mirabaud AM: il 2021 potrebbe essere un anno brillante per le banche britanniche

NEWSLETTER
Iscriviti
X