Volkswagen: chiudere lo scandalo diesel costerà più del previsto

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 28 Giugno 2016 | 09:27
Il costo complessivo per Volkswagen per chiudere lo scandalo diesel in America potrebbe essere superiore ai 15 miliardi di dollari, non a 10 miliardi come finora previsto.

COSTA CARO A VOLKSWAGEN LO SCANDALO DIESEL – Il costo complessivo per Volkswagen per chiudere lo scandalo delle emissioni diesel negli Usa sarà di oltre 15 miliardi di dollari, 5 miliardi più di quanto finora indicato, secondo indiscrezioni rilanciate dall’agenzia Bloomberg in attesa del previsto raggiungimento di un accordo formale tra la società tedesca e le autorità Usa. Volkswagen, stamane in recupero dell’1,28% a Francoforte, dovrebbe accantonare 10,03 miliardi di dollari per comprare costi incluso il riacquisto dei veicoli a valori pre-scandalo e per compensare i guidatori fino a 10 mila dollari per i problemi alle loro vetture.

RIMBORSI, MULTE E COSTI PER NUOVI INVESTIMENTI – Costi, secondo le fonti citate da Bloomberg, che potrebbero ulteriormente salire se il gruppo non riuscisse a rispettare determinate scadenze. In più Volkswagen dovrebbe pagare 2,7 miliardi di dollari di multe alla Us Environmental Protection Agency e alla California Air Resources Board e investire2 miliardi in tecnologia per emissioni pulite, oltre a circa 400 milioni di penali da pagare per siglare transazioni con singoli stati americani tra cui quello di New York.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti green nell’automotive, oltre a Tesla c’è di più

Non solo Tesla: dove investire per sfruttare il boom dell’elettrico

Cribari (BlueStar): è il momento di puntare sull’auto

NEWSLETTER
Iscriviti
X