Milano apre in recupero, bene Mediobanca e Saipem

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 7 Luglio 2016 | 07:51
Piazza Affari resta volatile, così dopo il calo di ieri oggi gli indici rimbalzano, ma lo spread Btp-Bund continua ad allargarsi. Bene Mediobanca e Saipem, in calo Banco Popolare

ESTATE VOLATILE PER PIAZZA AFFARI – Che l’estate 2016 debba essere per i mercati finanziari volatile quanto e forse più di quella del 2015 lo si è ormai capito, che ad ogni calo marcato possa seguire un rimbalzo altrettanto deciso e ugualmente poco persistente è evidente nell’andamento di questi ultimi giorni degli indici dei principali mercati azionari mondiali. A Milano stamane, dopo lo scivolone di ieri, va in scena il rimbalzo, così dopo i primi scambi il Ftse Mib segna +1,64%, come pure il Ftse Italia All-Share, mentre il Ftse Italia Star sale dell’1,66%.

RIMBALZANO MEDIOBANCA E SAIPEM, AL PALO BANCO POPOLARE – Tra le blue chip tornano a salire Mediobanca e Saipem (ieri in rosso), con oltre 4 punti di recupero dopo i primi scambi. Bene anche Ubi Banca, Yoox Net a Porter e Bper, tutti in rialzo di oltre il 3,5%. Meno brillanti Banco Popolare, che torna a perdere l’1,1%, oltre a Salvatore Ferragamo e Ferrari, poco sotto le rispettive chiusure di ieri. Il nervosismo persistente è ulteriormente confermato anche dall’andamento dei titoli di stato italiani, con lo spread contro Bund decennali tedeschi che risale all’1,43%, un paio di centesimi sopra il valore di ieri sera, con il rendimento del titolo italiano che oscilla sull’1,26% e quello tedesco che resta negativo di 17 centesimi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: Natixis in luce, Banco Bpm in altalena

Banco Bpm guarda alla Consulta per completare procedura recesso

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

NEWSLETTER
Iscriviti
X