Milano apre in calo, poi subito rimbalza

A
A
A
di Luca Spoldi 8 Luglio 2016 | 07:55
Inizio di seduta all’insegna di una forte volatilità, con indici e titoli che aprono in negativo e poi tornano a recuperare rapidamente terreno. Sotto i riflettori banche e Rcs

A MILANO SI NAVIGA A VISTA – Apertura di giornata estremamente volatile a Piazza Affari, con indici che dopo i primi scambi in negativo si riportano in territorio positivo ed al momento vedono il Ftse Mib oscillare a +0,76%, il Ftse Italia All-Share recuperare lo 0,66% e il Ftse Italia Star mantenersi sul +0,06%.

RCS SALE ANCORA IN ATTESA DELLE BUSTE – Tra le blue chip parte in calo di due punti ma poi inverte la rotta ed ora sale di circa 3 punti Mps; ancora meglio fanno Banco Popolare (che sfiora il 5% di guadagno) e Bper (+3,72%), con Generali e Cnh Industrial pure tra i 2 e i 3 punti di guadagno. In calo di oltre un punto A2A e Yoox Net a Porter, quest’ultima dopo il deciso rimbalzo della vigilia. Rcs Mediagroup sale di un altro punto e si porta sugli 85,4 centesimi di euro per azione: entro stasera Cairo Communications e la cordata composta da Investindustrial, Mediobanca, Della Vale, UnipolSai e Pirelli devono far giungere gli ultimi rilanci in busta chiusa a Consob.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, 4mila esuberi per restare in piedi

BBVA, cresce in Italia ma senza Mps

UniCredit, le ragioni del no a Mps

NEWSLETTER
Iscriviti
X