La Turchia rende prudente Wall Street, risale l’oro

A
A
A

Gli Usa osservano l’evolversi della situazione in Turchia e avvertono Erdogan: rispetti i principi democratici

Luca Spoldi di Luca Spoldi18 luglio 2016 | 14:20

NEW YORK GUARDA ALLA TURCHIA – Wall Street parte in punta di piedi, mentre gli Usa avvertono Erdogan che dovrà rispettare i principi democratici nella sua reazione al fallito colpo di stato se vorrà che la Turchia mantenga il suo posto nella Nato. Dopo tre quarti d’ora di scambi a New York il Dow Jones segna +0,05%, l’S&P500 non va oltre +0,02% e il Nasdaq sale dello 0,35%.

BOND STABILI, ORO IN RIPRESA – I T-bond dal canto loro vedono il rendimento sul titolo decennale oscillare sull’1,57% e quello sul trentennale attorno al 2,29%. L’oro recupera 6,6 dollari l’oncia risalendo a quota 1.334 dollari, l’argento scivola invece di 11 centesimi a 20,05 dollari e il petrolio frena a 44,96 dollari al barile, circa un dollaro meno del fixing di venerdì scorso.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, il miraggio del 3%

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Ti può anche interessare

Decreto crescita, è scontro sui rimborsi ai risparmiatori

Ancora turbolenze sulla questione "rimborsi automatici". ...

La gufata del venerdì: altroché ottimismo, i mercati brancolano nel buio

Le buone notizie da Brexit e guerra commerciale riversano sui mercati una secchiata di ottimismo. Vo ...

Fineco, via D’Onofrio dal cda. Il board nel dopo UniCredit

Nei giorni scorsi si è dimessa la consigliera, che sedeva ai vertici in rappresentanza della ex con ...