Hsbc vede un calo degli indici della City entro fine anno

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 19 Luglio 2016 | 13:36
Per gli analisti della banca inglese il mercato finora ha scontato solo le buone notizie, ossia la disponibilità della Bank of England a varare nuovi incentivi monetari

HSBC HOLDING TEME UNA FRENATA – Gli strategist di Hsbc Holdings sembrano temere il peggio per l’economia britannica ora che il partito pro-Brexit ha vinto (anche se la procedura non è stata ancora attivata ad oggi, ndr) e per le conseguenze che questo potrà avere sui mercati. In particolare l’indice Ftse 100 potrebbe chiudere di circa il 7% sotto i livelli attuali segnalano gli esperti in una nota, dimostrandosi più pessimisti della media degli analisti intervistati da Bloomberg, secondo i quali l’indice della borsa britannica dovrebbe chiudere attorno ai livelli attuali o un mezzo punto sopra.

NOTIZIE NEGATIVE IN ARRIVO NEI PROSSIMI MESI – Finora, notano gli esperti della banca inglese, il mercato ha scontato le buone notizie, ossia la disponibilità della Bank of England a fare tutto il possibile per limitare gli effetti negativi della Brexit, ma nei prossimi mesi la borsa dovrà iniziare a scontare le cattive notizie, ossia la frenata dell’economia e degli utili aziendali. Anche se il Ftse 100 è in larga misura esposto all’andamento dell’economia mondiale, circa un terzo dei suoi componenti sono esposti in misura rilevante all’andamento dell’economia domestica, ragionano gli analisti, sottolineando come si tratti di una percentuale “non insignificante”. Avranno ragione?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Brexit, ora è realtà

Elezioni UK, vince Johnson e Trump festeggia: È l’ora della Brexit?

Brexit, è ancora rinvio

Brexit, si va verso la proroga

Accordo Brexit, il punto dei gestori

Brexit, fine della telenovela: c’è l’accordo

Brexit e guerra dei dazi frenano i mercati

Brexit, mazzata su Johnson: “Lo stop del Parlamento è illegale”

Brexit, ora tutto è in mano alla Corte Suprema

Brexit, doppia bordata a Johnson

Brexit, Johnson chiude il Parlamento fino al 14 ottobre

Brexit: per la May dimissioni a giugno

Brexit, rinvio indigesto per l’Unione europea

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Brexit News: May promette le dimissioni se si giunge ad un accordo

Brexit: no deal scongiurato, per ora

Brexit, sterlina tonica in attesa del voto in Parlamento

Brexit, i big del credito evitano l’Italia

Brexit: ora la strada è il rinvio

Brexit, altra sconfitta per la May

Brexit affossa il pil inglese

Brexit, la May nel pantano dopo il no di Juncker

Brexit, la May vuole di nuovo trattare

Etf a prova di Brexit

Brexit, la May si salva

Brexit, le borse non hanno paura

Brexit, rebus aperto dopo il no del Parlamento

Scene da una Brexit

Brexit, oggi la May si gioca tutto o quasi

Brexit, il rinvio è alle porte: domani giorno della verità

Gestori inglesi pronti al risiko post Brexit

Caos Brexit, la May chiede aiuto a Bruxelles

Brexit, la Gran Bretagna può ripensarci

Ti può anche interessare

Fisco, parte la guerra al contante di Bankitalia

Sono partiti lunedì 2 settembre i controlli sull’uso anomalo di contanti da parte della Uif, ...

Pressioni commerciali in banca, cosa si può fare e cosa no

I sindacati dei dipendenti del Banco Bpm illustrano ai propri iscritti le pratiche non ammesse nella ...

Mercati, siamo entrati nella fase 2

Vi riportiamo di seguito un commento di scenario sui mercati con un focus sulle opportunità di inve ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X