Milano in recupero, bene i titoli del lusso e Fca

A
A
A
di Luca Spoldi 20 Luglio 2016 | 15:46
A Piazza Affari seduta altalenante, ma la chiusura è positiva anche grazie ai rialzi segnati dai titoli del lusso, da Fiat Chrysler Automobiles e da Saipem. In calo Tenaris

MILANO CHIUDE IN RIALZO – Seduta altalenante per Piazza Affari e i listini europei, che non reagiscono alla notizia della rinuncia da parte della Gran Bretagna al semestre di presidenza di turno della Ue (nella seconda metà del 2017, semestre che dunque sarà presieduto dall’Estonia), a conferma che il paese non cambierà idea sulla Brexit. A fine giornata l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,54%, il Ftse Italia All-Share sale dello 0,72% e il Ftse Italia Star segna +1,21%.

FCA E IL LUSSO CORRONO, TENARIS FRENA – Grazie alle anticipazioni sulla semestrale di Volkswagen tra i migliori titoli di Milano si mette in luce Fiat Chrysler Automobiles, ma è di Moncler la vittoria di tappa con un 4,5% di rialzo a fine giornata. Molto bene anche Saipem, Luxottica e Salvatore Ferragamo, tutti sopra il 2% di rialzo a fine giornata. Male invece Tenaris, che cede il 2,46% dopo una bocciatura da parte di Goldman Sachs che ha tagliato da “buy” (acquistare) a “neutral” il giudizio sul titolo (con target price di 13 euro per azione contro i 12,32 della chiusura odierna). In calo di oltre 2 punti anche Mps, dopo che Ubi Banca ha smentito di essere interessata ad acquistare Antonveneta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti