Immobiliare: in Italia la ripresa prosegue anche nel 2016

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 25 Luglio 2016 | 10:57
Nei primi tre mesi dell’anno sono aumentate sia le transazioni sia mutui e altre obbligazioni con ipoteca immobiliare. A livello geografico il Nord Ovest corre di più

PROSEGUE LA RIPRESA DEL MATTONE – La ripresa del mercato immobiliare italiano prosegue, secondo quanto riferisce l’Istat. Nel primo trimestre dell’anno infatti si è registrata una crescita del 17,9% su base annua delle convenzioni notarili per trasferimenti immobiliari a titolo oneroso. Prosegue anche la crescita dei mutui e altre obbligazioni con ipoteca immobiliare, in espansione del 29,2% annuo nel periodo.

IL NORD OVEST CORRE PIU’ DEL RESTO D’ITALIA – A livello geografico l’incremento delle compravendite coinvolge tutta Italia ma è più accentuato nel Nord-ovest (+20,7%) e meno nelle Isole (+16,5%), al Sud (+16,3% e al Centro (+15,8%); l’aumento è poi maggiore nelle città metropolitane (+19,1%), mentre è più contenuto nei piccoli centri (+16,9%).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

La crescita del Pil dovrebbe far bene alle banche italiane

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

NEWSLETTER
Iscriviti
X