Bill Gross (Janus Capital) “Meglio l’oro e la terra di azioni e bond”

A
A
A
di Andrea Telara 4 Agosto 2016 | 07:18
Il super gestore di Janus Capital (ex di Pimco) critica le banche centrali con ele politiche del tasso zero e dice di non apprezzare molti asset finanziari e di preferire quelli reali.

CRITICHE A BCE E ALLA FED – Le azioni e i bond? In questo momento è meglio puntare su asset reali come l’oro e la terra. Parola di Bill Gross, ex super-gestore di Pimco oggi approdato a Janus Capital. Nel suo ultimo investment outlook, Gross se la prende con il quantitative easing delle banche centrali e con le politiche del tasso zero, perché provocano distorsioni sul mercato con bassi rendimenti associati ad asset troppo rischiosi. In questo momento, il super-gestore non gradisce né le azioni né molti bond (che sono da sempre la sua specialità) e dice di preferire asset reali come l’oro e la terra. Ovviamente, Gross si rende conto che è difficile per il popolo dei piccoli risparmiatori investire  massicciamente in queste categorie di beni, vista l’ormai consolidato processo di finanziarizzazione della ricchezza. E allora, Gross ne approfitta per ricordare l’esistenza del fondo da lui gestito, il Janus Global Unconstrained Bond, che è un prodotto obbligazionario total return, nato con l’obiettivo di ottenere rendimenti positivi in qualsiasi condizione di mercato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bill Gross in pensione dopo 40 anni di successi e qualche insuccesso

Fondi, re Bill saluta e se ne va

Fondi, il mago Gross ha perso il tocco

NEWSLETTER
Iscriviti
X